Category

Diritto societario
Gli accordi prematrimoniali in un contesto di civil law ad estrazione cattolica come quello italiano.   Premessa Gli accordi prematrimoniali non sono permessi in Italia, per ora, perché il matrimonio non è un contratto nelle disponibilità delle parti, moglie e marito, ma è regolato dalle Leggi dello Stato. Lo saranno? Se ne parla da diversi...
Read More
FONDAZIONI (artt.14-35 codice civile) La fondazione è un ente senza scopo di lucro e per il raggiungimento di scopi di pubblica utilità (educativi, sociali, culturali, religiosi, scientifici, filantropici, etc.) da costituirsi con atto pubblico ovvero mediante testamento. Possono essere FONDAZIONI OPERATIVE O  FONDAZIONI DI EROGAZIONE O  FONDAZIONI MISTE a seconda che perseguano lo scopo direttamente...
Read More
A cura dell’Avvocato Lorenzo della Bella Una delle più recenti sentenza in tema di Direzione e Coordinamento è quella emessa dalla Corte di Appello di Milano n.899 del 14/4/20 che affronta il tema della responsabilità della società che coordina e dirige. Cosa è la Direzione e Coordinamento ? Può essere definito come l’interesse di un...
Read More
Premessa Va precisato che non esiste una specifica definizione di tale attività. Non esiste per diverse ragioni volute, tra le quali la più esplicita è quella che non è possibile definire in modo statico qualcosa di dinamico e mutevole. È uno degli ambiti nel quale il legislatore, anche delegato, abdica pubblicamente al suo potere definitorio...
Read More
DIREZIONE E COORDINAMENTO: IL CASO AQua Chiara A cura dell’Avv. Lorenzo della Bella PREMESSE Sulla scorta delle indicazioni della L.366/01(Legge delega), con la riforma del diritto societario D.Lgs. n.6/03) viene introdotta per la prima volta nel nostro ordinamento una disciplina volta a regolare alcuni degli aspetti più salienti del fenomeno dei gruppi di società.  Questo fenomeno,...
Read More
Tali risultanze non possono quindi rappresentare da sole un elemento di prova idoneo a sorreggere l’accusa e la responsabilità penale del contribuente.
Read More
L’imprenditore può essere incarcerato per il pericolo di reiterazione dell’illecito penale fiscale.
Read More
Perché fare impresa? ci stavo pensando e mi rispondevo è questione di reddito? o forse di voglia di autonomia, il sano “non essere sottoposti a nessuno e far quel che si vuole”?
Read More
Tutto ciò che un commercialista scarta, un patrimonialista lo recupera e valorizza. in che senso?
Read More
in caso di concorso nel reato di frode fiscale è legittimo il sequestro preventivo, funzionale alla confisca per equivalente di cui all’art. 322ter c.p.p., qualora venga operato per l’intera entità del prezzo/profitto del reato e del pari nei confronti di ciascun concorrente per il medesimo importo. e’ fatta salva l’eventuale suddivisione interna tra i concorrenti.
Read More
1 2

Archivio